Il valore del sacrificio in Giappone e in Italia